Osservare, contemplare, pregare

Gli eventi culturali della parrocchia di Chignolo d’Isola

Da quest’anno la Parrocchia di Chignolo d’Isola ha organizzato una serie di eventi culturali, mostre di arte sacra e visite guidate riunite sotto un’unica iniziativa dal titolo “Osservare, contemplare, pregare…”.

Questo progetto è nato per divulgare e far conoscere il patrimonio storico, artistico e religioso non solo dal punto di vista prettamente storico ma soprattutto dal punto di vista della liturgia, mettendo in luce il significato sostanziale di ogni elemento.

Infatti le iniziative sono organizzate in prossimità di feste e solennità della parrocchia per sensibilizzare ulteriormente la nostra Comunità.

Il progetto è stato inaugurato lo scorso 14 ottobre con “Paradisius”, un’esposizione di antichi parametri e oggetti devozionali, con rappresentazioni floreali. Una mostra, allestita all’interno del santuario della Beata Vergine Maria di Lourdes, che vuole far riscoprire la bellezza di manufatti artistici spesso trascurati, riscoprendone anche i più profondi significati.

 

Dopo quest’esposizione, il progetto proseguirà con “Templum Consecravit”, in occasione dell’anniversario della consacrazione della chiesa parrocchiale, una visita guidata per illustrare le bellezze artistiche e devozionali della chiesa, con la possibilità di salire sulle volte per ammirarne l’architettura.

Sarà poi la volta di “Santa Eurosia a Chignolo”, una mostra fotografica intorno ad una processione tradizionale del passato, per concludere con le visite guidate agli organi a canne delle chiese chignolesi, denominata “Laudate Dominum in Chordis et Organo”.

 

Tutti i dettagli sul sito della parrocchia.

Guarda l’intervista a Manuel e Diego Ambrosioni responsabili dell’archivio e del sito internet della parrocchia.